Il Tutor

Il Tutor

L’azienda deve individuare un tutore o referente aziendale, il cui ruolo e le cui caratteristiche sono definiti dalla contrattazione collettiva . La maggior parte dei CCNL/Accordi stabilisce che il tutor aziendale (ove diverso dal titolare dell’azienda stessa) debba possedere un livello d’inquadramento pari o superiore a quello che l’apprendista è destinato a conseguire e che debba seguire l’attuazione del PFI che egli stesso contribuisce a stilare.

Anche alcune Regioni hanno emanato disposizioni sul tutor o referente aziendale al fine di assicurare un adeguato supporto al percorso di formazione degli apprendisti.