voucher apprendistato professionalizzante

Voucher per l’Apprendistato Professionalizzante

La Regione Abruzzo  mira a sostenere finanziariamente le aziende con sede operativa nel territorio regionale e non in possesso della capacità formativa interna, per il tramite degli organismi formativi accreditati, attraverso l’assegnazione di voucher agli apprendisti assunti con contratto di apprendistato professionalizzante per la formazione di base e trasversale (40 ore annue). Con la D.G.R. 896 del 02/12/2013 sono stati messi a disposizone complessivamente 4.173 vocuher, dell’importo di € 600. Dunque sicuramente un numero sufficiente a garantire una formazione finanziata almeno per tutto l’anno 2014.Il percorso formativo dell’apprendista  è composto da un insieme di unità modulari, sulla base degli standard formativi minimi di cui all’Allegato 1 alle Disposizioni della Regione Abruzzo in materia di offerta formativa pubblica nell’ambito del contratto di apprendistato professionalizzante finalizzata all’acquisizione di competenze di base e trasversali ai sensi del d.lgs. 14 settembre 2011 nr. 167 (allegato “B” alla D.G.R. 235 del 16/04/2012).La selezione delle unità modulari che compongono il percorso di formazione esterna del singolo apprendista viene operata in considerazione del profilo formativo contrattuale, del livello di scolarità dell’apprendista e delle competenze di base e trasversali acquisite nei percorsi di istruzione e formazione professionale.
Le classi omogenamente formate, si compongono di un numero minimo di 10 e massimo di 20 apprendisti. Afor, inoltre, provvede per tutte le proprie aziende clienti, ad erogare gratuitamente anche le attività di:- redazione del piano formativo individuale;- consulenza ed assistenza relativa alla formazione professionalizzante da svolgersi on the job; – assistenza nella compilazione del libretto formativo del cittadino.  Di seguito i documenti* da trasmettere presso la ns segreteria per l’elaborazione della richiesta voucher:- Scheda raccolta dati;- Contratto di apprendistato;

  • Modello di Comunicazione Unificato UniLav
  • Carta identità datore;
  • Cartà identità apprendista.

*Le aziende, che intendono beneficiare dei voucher, possono avvalersi di un solo Organismo formativo accreditato dalla Regione Abruzzo.