Agente affari in mediazione

 90,00  0,00

Agente affari in mediazione

Quota di acconto all’iscrizione

€ 90 mensili

Descrizione

L’Agente di Affari in Mediazione – settore immobili e aziende – svolge la propria attività al fine di mettere in contatto due o più parti al fine della conclusione di un affare, generalmente la compravendita di un bene di valore rilevante, senza essere legato ad alcuna di esse da rapporti di collaborazione, dipendenza o rappresentanza (art. 1754 c.c.). Garantisce la ricerca di un potenziale acquirente / conduttore o venditore / locatore per il buon esito dell’affare e la gestione della relazione tra le parti. Deve conoscere le nozioni necessarie atte a verificare la conformità dell’immobile / azienda (attività commerciale) in materia urbanistica, fiscale, giuridica ed amministrativa, a tutela delle parti per il corretto perfezionamento dell’affare. Deve inoltre conoscere approfonditamente il mercato nel quale opera. Tale profilo professionale ha le funzioni di costituire ed implementare il portafoglio dei beni da trattare, gestire l’iter di vendita o locazione, realizzare valutazioni commerciali, organizzare iniziative promozionali e fornire consulenza al cliente acquirente / locatore.

Ore d’aula: 140 – Stage: non previsto – Durata: 5 mesi

Programma didattico

Inquadramento della professione; Elementi di diritto privato: diritti civili e diritti reali; Elementi di diritto tributario e fiscale; Urbanistica e licenze; Stime immobiliari; Gestione della trattativa per la compravendita/locazione di beni immobili; Marketing immobiliare; Lingua inglese.

Requisiti di accesso

– Diploma di scuola secondaria di secondo grado
– Per i cittadini stranieri conoscenza della lingua italiana almeno al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue, restando obbligatorio lo svolgimento delle specifiche prove valutative in sede di selezione, ove il candidato già non disponga di attestazione di valore equivalente.
– I cittadini extracomunitari devono disporre di regolare permesso di soggiorno valido per l’intera durata del percorso o dimostrazione della attesa di rinnovo,documentata dall’avvenuta presentazione della domanda di rinnovo del titolo di soggiorno

Attestato

Al termine del corso, previo superamento dell’ esame regionale, sarà rilasciato relativo attestato di qualifica dalla Regione Abruzzo ai sensi del decreto legislativo n.39  del febbraio 1989 e del D.M. 21 n. 300 del 21 febbraio 1990, n. 300.  Livello EQF della qualificazione in uscita: 4

Catalogo Regionale

Il corso, autorizzato con DD 28 DPG021 del 16/09/2020 , fa parte del Catalogo regionale dei corsi riconosciuti, consultabile sul sito https://selfi.regione.abruzzo.it/menu_items/corsi-riconosciuti. L’accesso alla frequenza del corso riconosciuto è subordinato al pagamento di una quota di partecipazione.

Svuota