Tecnico dell’Amministrazione economico finanziaria

 0,00

( 90 € mensili)

Tecnico dell’Amministrazione economico finanziaria

Quota di acconto all’iscrizione

 

Descrizione

Descrizione

Il TECNICO DELL’AMMINISTRAZIONE ECONOMICO-FINANZIARIA interviene nel processo di amministrazione di impresa assicurando il trattamento contabile delle transazioni economiche, patrimoniali e finanziarie in base alla normativa vigente. In tale ambito di operatività, cura l’implementazione del sistema di contabilità attraverso la corretta tenuta delle scritture contabili, la realizzazione dei relativi adempimenti amministrativi e fiscali, l’analisi e la classificazione dei conti e dei costi per supportare gli specialisti nell’individuazione e attuazione delle modalità di controllo di gestione più opportune per l’impresa. Conosce l’organizzazione e i processi aziendali e si relaziona costantemente con clienti/fornitori e con il responsabile amministrativo. Utilizza abitualmente attrezzature informatiche e software dedicati alla gestione aziendale.

Informazioni

Ore d’aula: 213
Durata mesi: 7
Frequenza: 1 lezione a settimana
Orari: da definire

.

Lezioni totali: 27
Stage giorni: 20
Stage: 100 ore
Inizio previsto: al raggiungimento del numero minimo

Programma didattico

Inquadramento della professione; Inquadramento normativo: l’impresa come soggetto giuridico; Supportare la definizione dell’architettura del sistema contabile; Gestire il trattamento dei documenti amministrativo contabili; Utilizzare software di contabilità e fatturazione elettronica; Gestire le operazioni di incasso e pagamento; Supportare la gestione degli strumenti finanziari; Operare in sicurezza nel luogo di lavoro.

Consulta Standard formativo

Requisiti di accesso

– Diploma di istruzione secondaria superiore

– Per i cittadini stranieri conoscenza della lingua italiana almeno al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue, restando obbligatorio lo svolgimento delle specifiche prove valutative in sede di selezione, ove il candidato già non disponga di attestazione di valore equivalente.

– I cittadini extracomunitari devono disporre di regolare permesso di soggiorno valido per l’intera durata del percorso o dimostrazione della attesa di rinnovo,documentata dall’avvenuta presentazione della domanda di rinnovo del titolo di soggiorno

Attestato

Al termine del corso, previo superamento dell’ esame regionale, sarà rilasciato relativo attestato di qualifica dalla Regione Abruzzo ai sensi del decreto legislativo numero 13 del 16/01/2013. Livello EQF della qualificazione in uscita: 4

Catalogo Regionale

Il corso, autorizzato con DPG009/212 del 15/11/2019, fa parte del Catalogo regionale dei corsi riconosciuti, consultabile sul sito https://selfi.regione.abruzzo.it/menu_items/corsi-riconosciuti. L’accesso alla frequenza del corso riconosciuto è subordinato al pagamento di una quota di partecipazione.